sabato 6 gennaio 2007

Mal di Testa.

Metodo naturale per non avere più il Mal di Testa.

E’ un percorso graduale che, se seguito correttamente, porta alla diminuzione degli attacchi e successivamente alla loro totale scomparsa e quindi alla guarigione del malato, che si sente rinato ed esce dalla spirale dolorosa e depressiva….
Mentre prima si viveva nell’incubo di un attacco sempre imminente, man mano che il Mal di Testa migliora si torna a vivere, a sorridere alla vita!
Il paziente vorrebbe sapere perché ha mal di testa ed essere parte attiva nel processo diagnostico e nel percorso di guarigione : tutto ciò lo aiuta e lo stimola ad impegnarsi sempre più e lo gratifica psicologicamente.

Esistono due metodi per guarire definitivamente dal Mal di Testa :
1.- Metodo Robespierre
2.- Metodo personale ( Valori ) .
Il primo metodo, per chi non lo conoscesse è sicuro al 100 % ( basta rileggersi la storia della Rivoluzione francese ), ma forse non è consigliabile….
Il secondo l’ho messo a punto personalmente e sono guarito completamente con la sua applicazione. Inoltre è personale perché ognuno lo applica su di sé.
Consiste nell’eliminare, dalla propria alimentazione e solo per un po’ di tempo, i cibi che compaiono nella lista e che, secondo la letteratura, sono quelli che si chiamano fattori scatenanti. Non è un sacrificio, né si rischia di incorrere nella malnutrizione, perché si mangiano in genere solo cinque o sei alimenti di quelli elencati; inoltre, successivamente, dopo la guarigione, si possono nuovamente reintrodurre nella dieta.
Il Mal di Testa dovrebbe iniziare immediatamente a ridursi di frequenza, in modo sempre più marcato, per poi scomparire definitivamente. Se poi uno non resiste alle tentazioni (come me….) e vuole farsi una scorpacciata di cioccolato…. E ritorna puntualmente il mal di testa, niente paura ! Basta rimettersi un po’ a dieta e si guarisce di nuovo!
Un consiglio : quando si capisce che il Mal di Testa sta per arrivare, prendere la solita pastiglia subito , alle prime avvisaglie : in questo modo il Mal di Testa passa senza avere il dolore e i fastidi associati.
Tenere inoltre il diario del Mal di Testa e annotare puntualmente, oltre alla data, tutti gli alimenti del giorno precedente. Se si scoprono alimenti ricorrenti sono da segnalare a parte : potrebbero essere loro a causarlo. Alla fine, dopo la guarigione, si dovrà fare attenzione solo a questi tre o quattro alimenti dannosi. Occorrerà cioè, mangiarli di rado e … in modica quantità.
Buona salute a tutti !


LISTA ALIMENTI ( a cui fare attenzione ) :

1.- vino, birra, coca cola, bevande gassate.
2.- lievito di birra, pizza, dolci molto lievitati ( panettone, pan di Spagna, bigné, crostate, ecc. )
3.- caffé, cioccolato, dolci al cacao.
4.- formaggi fermentati e stagionati.
5.- insaccati, dadi per brodo.
6.- pomodori, peperoni,melanzane, cavolfiori, legumi, albicocche, agrumi, uva, fichi.
7.- additivi, vitamina C ( pastiglie ), integratori salini, ferro, zinco, ecc.
8.- arachidi, fegato, carote, e altri alimenti ( solo molto raramente, in ogni caso, sono cibi molto ricorrenti nel Diario del mal di testa ).
Per il caffé è necessario non cambiare mai la quantità giornaliera : se uno beve tre caffé al giorno, deve continuare così ( e non berne a volte uno e a volte cinque ! ).

5 commenti:

Anonimo ha detto...

ma come ti permetti di dare soluzioni blande per un problema che crea tanta sofferenza? solo chi non ne soffre può parlare in questo modo. "eliminate questi cibi, prendete le pastiglie". spero che chi ne soffre davvero si rivolga ad uno specialista.

Francesco Valori ha detto...

"Ognuno ha il Mal di Testa che si merita", diceva un saggio di cui non ricordo il nome.

Gentile anonimo.
( Ma una firma sarebbe più corretta ).
Ognuno è libero di imbottirsi di farmaci che, qualche volta, curano ; che fanno sempre male ; che non guariscono mai nessuno.

Con il metodo da me suggerito, invece, si può guarire per sempre.
Senza medicine e senza effetti collaterali.
Se poi, il Mal di Testa ti annebbia la mente, puoi sempre ... provare i miei consigli !

giuseppina ha detto...

IO SOFFRO DI MAL DI TESTA, DA UN PO' STO TENTANDO DI INDIVIDUARE I CIBI CHE FORSE CONTRIBUISCONO A SCATENARLO, NON SO SE I TUOI CONSIGLI MI SARANNO VERAMENTE UTILI, COMUNQUE MI PIACCIONO!
UN SALUTO DA GIUSEPPINA AZZENA

elisa ha detto...

Mi dispiace che ci sia sempre qualcuno pronto a giudicare e a sputare sentenze, senza prima approfondire. Se l'anonimo precedente avesse letto, avrebbe saputo che tu hai sofferto di mal di testa per anni, e che questa è stata la tua soluzione, che peraltro condivido al 100%. In ogni caso, anche se tu non avessi mai avuto un solo mal di testa in vita tua, non è altro che un consiglio, che in quanto tale, non ha mai danneggiato nessuno. Chi condivide lo prova, chi non condivide cambi pagina e cerchi qualcos'altro su google. Per fortuna abbiamo tutti una testa per pensare e decidere se accettare o meno un suggerimento. Un saluto e complimenti per il sito! Elisa

Francesco Valori ha detto...

Grazie, Elisa.
Ricambio i saluti. Francesco