lunedì 15 gennaio 2018

Le vaccinazioni sono un Dogma


Prima hanno dato, per legge, l'immunità ai medici (senza vaccinarli !) : ora non sono più responsabili di nulla, purché seguano le linee guida.
Così ti possono curare, ma se non guarisci non è più colpa loro !
Così ti possono dare una medicina, ma se questa ti fa star male (o peggio ti fa morire ...) non è più colpa loro !
Dopo hanno obbligato i neonati sani, sempre per legge, a prendere medicine contro malattie inesistenti o innocue : ma se queste distruggeranno il loro sistema immunitario  e apriranno la strada a malattie ben più gravi, non è più colpa loro.
Perché, se è vero (come dicono) che la Medicina è una scienza, non portano i risultati sperimentali ?
Nel caso delle vaccinazioni non esistono : infatti, non è mai stato fatto uno studio in cui mille (o 100.000) bambini sono supervaccinati (ora in Italia, 10÷15 volte, da ripetere ogni 3÷5 anni, per tutta la vita), e mille (o 100.000) bambini che non vengono vaccinati. Poi, si seguono i due gruppi per 30 anni o più e si registrano tutte le malattie esantematiche e non, che hanno avuto.
E poi si confrontano i dati.
Ma uno studio così non è stato mai fatto, né mai lo sarà, perché le vaccinazioni sono un dogma, un atto di fede, a cui bisogna credere tutti. Per legge !

E per essere come i talebani, hanno ricattato i genitori : o vaccini i tuoi figli o essi non potranno andare a scuola !
Quanti saranno i bambini danneggiati dalle vaccinazioni ?
(adesso, senza l'obbligo, sono già migliaia. Vedi, rapporto Osmed).
Nessuno si chiede perché, dopo l'inizio delle vaccinazioni, i bambini diventati allergici in Italia sono quasi il 50% ?

1. Si lascia liberi i cittadini di comprare antibiotici e i medici di prescriverli inutilmente. Si ottiene un danno (antibiotico-resistenza) che causa 7.000 morti all'anno.

2. Si costringono i genitori a dare farmaci ai neonati (ben 10 vaccini !), per delle patologie inesistenti o poco (pericolose) e che fanno zero morti all'anno. Per di più senza conoscere le conseguenze  sul loro sistema immunitario.
Dove sta la logica ? (Forse, come sempre, nei miliardi di euro ?...)

Io spero che, fra 10÷20 anni, non si debba piangere sui danni irreparabili che la furia vaccinale potrebbe aver causato ai nostri figli.

 Da quest'anno i bambini sono tutti vaccinati. Tenete d'occhio le statistiche (se le pubblicheranno ancora ...) : perché ogni bambino che si ammalerà di una qualsiasi malattia esantematica, sarà un bambino vaccinato!
Scommettiamo che i giornalisti faranno finta di niente, e non ne parleranno più?...

2 commenti:

Anonimo ha detto...

coglione pericoloso sei.

Francesco Valori ha detto...

Mi dispiace per te. Purtroppo, alle vaccinazioni non c'è alcun rimedio...