sabato 24 novembre 2007

Spaghetti allo scoglio.

Tempo di preparazione : 20 minuti.
Per 3÷4 persone.

- Una confezione da 300 g di pesce “misto scoglio”,surgelato e pulito : cozze, vongole, gamberetti, ecc. ( di ottima qualità : come sempre, è la scelta del pesce, a fare la differenza ).
- Olio extravergine di oliva.
- 2 spicchi d’aglio.
- Un pezzetto (piccolo) di peperoncino.
- Vino bianco e prezzemolo, facoltativo.


Mettere a bollire abbondante acqua salata.

Far insaporire l’olio con l’aglio schiacciato e il peperoncino. Dopo qualche minuto, togliere l’aglio e versare il pesce.
Far cuocere per 10 minuti, con un po’ di vino bianco ( o acqua, se necessaria ) e un pizzico di sale. Verso fine cottura, aggiungere, eventualmente, il prezzemolo.
Il condimento è pronto.

Nel frattempo, gli spaghetti ( n.5 ) saranno quasi cotti : scolare e versare nella pentola con il condimento. Far asciugare, per un paio di minuti, e ....

Buon appetito !

1 commento:

fradefra ha detto...

Io sto cercando tutte le ricette per la pasta fatta così, perché vorrei definirne una standard. Provo anche la tua :)

Intanto, ho pubblicato 10 consigli per gli spaghetti allo scoglio.